Vorremmo condividere con voi parte dell’omelia del professore Tomislav Ivančić
(come esempio) con le istruzioni e le linee guida per la preghiera comune, non-stop
24 ore (in forma scritta e audio). Abbiamo avviato una catena di preghiera per la difesa della Repubblica di Croazia, B&H, Europa e del mondo intero a cui puoi unirti facendo clic sul link in basso e iscrivendoti alla tabella.

https://docs.google.com/spreadsheets/u/1/d/1IOgB4O3COBNAOL3Mj0HetJ0imbnaasVZz5AodOlBIRE/edit?usp=sharing

Ti invitiamo a condividere questo con i tuoi cari e ad aiutare a iscrivere chiunque non
abbia usato tale tabelle finora. Gli obiettivi di questa preghiera comune giorno e notte, 24 ore su 24 sono:

  1. Conversione personale
  2. Conversione di tutti i cristiani
  3. Conversione della Patria
  4. Conversione l’UE e il mondo
  5. Difesa attraverso la preghiera

LE ISTRUZIONI PER LA PREGHIERA SECONDO LA TRASCRIZIONE DELL’OMELIA DI TOMISLAV IVANČIĆ

I segni dei tempi in cui viviamo (Covid-19, terremoti) ci avvertono che dobbiamo
rialzarci e difendere la nostra patria con la preghiera. Cosa bisogna fare: Chiunque decida di difendere con la preghiera fino a quando la Croazia, B&H, l’Europa e il mondo intero sono universalmente liberi dovrebbe:

1.Pregare il Rosario della Comunità Preghiera e Parola tre volte al giorno.

Il nostro rosario si recita nel modo seguente: Credo, Padre Nostro, 3 Ave Maria, e Gloria al Padre. In questo rosario copriamo tutti i misteri della Goia, della Luce, del Dolore e della Gloria. Tuttavia, recitiamo ogni mistero solo una volta – quindi, preghiamo 20 Ave Maria, accompagnate da un mistero diverso. In questo modo comprendiamo l’intera vita di nostro Signore Gesù Cristo come nostra storia di salvazione. Per favore, clicca sul link qui sotto per istruzioni più dettagliate su come pregare questo piccolo rosario.

Ci vogliono 7 minuti se preghiamo rapidamente e 10 minuti se preghiamo lentamente. Ciò che è prezioso di questo Rosario è il fatto che è olistico. Pregando questo rosario tre volte al giorno ( tutti i misteri – l’infanzia di Gesù, il ministero pubblico, la passione e la risurrezione) , abbracciamo l’intera vita di Gesù. Prega un rosario al mattino, il secondo nel pomeriggio e il terzo alla sera. In questo modo, l’intera giornata è avvolta dal Santo Rosario. Pregare in questo modo ti sembrerà di indossare il Santo Rosario attorno al “collo della tua anima” e in quel rosario i gioielli più belli di Gesù, i dettagli della sua vita, le tappe della sua vita. Dal suo concepimento, immagina dal momento in cui venne su questa terra alla sua ascensione. É bellissimo. Pregando questo rosario porterai Gesù nel tuo cuore, nel
modo in cui ti stavo insegnando.

Quindi, la prima arma è pregare tre rosari ogni giorno. Mentre preghiamo dobbiamo guardare e riflettere su Gesù e sulle diverse fasi della sua vita. Al mattino, pomeriggio e sera. (Fai clic sul link in basso per istruzioni più dettagliate su come pregare questo rosario.)

2. Leggi i Vangeli ogni giorno.

No parti della Scrittura, no la Bibbia, ma i Vangeli, i 4 Vangeli. Leggi tre o quattro righe, poi fermati e guarda Gesù, concentrati soprattutto sulle sue parole. Quando senti la parola:

“Ci sono io con te …” Senti, cosa significa?

Questa parola di Gesù è diretta a me. Significa che è un pensiero di Gesù, che è un pensiero pronunciato da Gesù. Questo significa che Gesù viene da me. È come l comunione, come speciale nutrimento spirituale, la presenza di Gesù attraverso le parole della Scrittura. “Non aver paura, piccolo gregge.” – quella frase venne da Gesù, dal suo cuore. Fu trasformato nella voce di Gesù, e quella voce fu ascoltata dagli apostoli e dagli evangelisti, e da quella voce rimossero il pensiero di Gesù. Hai Gesù in te.

In ogni parola del Vangelo hai Gesù vivo, e questo è molto importante. Devi portare
Gesù nel tuo cuore. Quando permetti a Gesù di entrare nel tuo cuore, quando
permetti alla sua parola di entrare nel tuo cuore, lo Spirito Santo sarà potente.
Distruggerà il male intorno a te e il male dentro di te. Assorbi Gesù, assorbi le sue
parole. Guarda la persona di Gesù Cristo.

3. Il digiuno

Ho deciso che avremmo digiunato il mercoledì e il venerdì. Il mercoledì non è un giorno obbligatorio di digiuno, ma lo è venerdì. Quindi, è obbligatorio digiunare il venerdì. Attenzione, il digiuno non è l’astinenza. L’astinenza significa che non mangi carne. Il digiuno significa che hai fame ma non hai niente da mangiare. Significa sentire quasi il dolore della fame e dire: “No, il mio spirito deve essere libero”. Significa anche avere le vertigini. Il digiuno è una vittoria dello spirito sulla carne. “Lo spirito dà vita; la carne non conta nulla. “Fino a quando non lo sentirai, non sarai in grado di sentire il bene che si diffonde su di te. Numero tre, è obbligatorio digiunare il venerdì.

4. Perdono

Perdona ogni giorno anche cento volte se necessario. Diventa il perdono. Chi perdonare?Perdonate, prima di tutto, i politici. Non vedi come è bello dire, ti perdono di cuore, ti capisco, sei fuorviato, ti perdono, non sei nato nella mia famiglia. Cari membri del parlamento, vi perdono, capisco che siate infelici. Lascia che ti perdono. Tutto andrà
bene. Possa la bontà di Dio passare da me a te.

Quindi, prima i politici, devi prendere i giornalisti e tutti i media. Sono i trasmettitori di
schiavitù nel nostro paese e nel mondo.

Alcuni giornalisti o semplicemente tutti e soprattutto i loro redattori e proprietari.

Perdona professori universitari, perdona insegnanti, insegnanti delle scuole elementari e superiori. Soprattutto insegnanti di scuola elementare.

È il terzo gruppo a essere perdonato. In quarto luogo, perdona scienziati e artisti, ricercatori nella società, in tutti i campi.

In quinto luogo, perdona i dirigenti della chiesa, i vescovi e i sacerdoti perché anche
loro tacciono e non sono le voci profetiche.

E infine, dobbiamo perdonare varie minoranze nella nostra società. Perdona tutti
coloro che sono contro la vita e stanno distruggendo l’immagine antropologica dell’uomo (ideologia del gender). Chi sono per l’uccisione del concepito, i sostenitori dell’eutanasia, i divulgatori di ideologie (genere, new age … ..), culti pagani e altri idolatri. Dobbiamo perdonare anche loro, perché sono stati anche ingannati ed è molto più difficile per loro che per noi perché sono anche accecati dal male.

Perdonare le minoranze. In questa situazione attuale, dovremmo iniziare a perdonare coloro che sono irresponsabili a se stessi e agli altri e ringraziare tutti i medici, gli operatori sanitari e tutti gli altri che sono esposti e aiutano a combattere il Coronavirus e gli effetti del terremoto.

5. Canta o prega ogni giorno il brano “Madre cara, Santa Vergine”

Il quinto punto è molto interessante. Devi cantare o pregare ogni giorno la canzone
“Madre Cara, Santa Vergine”. È una canzone che abbiamo pregato durante la guerra
di indipendenza della Croazia  anche chiamata Guerra della Patria , ed è stata una
canzone vincente contro la guerra.

“Ascolta la voce dei tuoi figli, il turbine della guerra, l’odio maledetto, vuole distruggerci. Proteggi la nostra casa, la nostra buona madre e il fiore dei nostri figli,con la tua richiesta lascia che la pace di Dio sia ripristinata in tutto il mondo. “

Devi impararlo a memoria e ogni volta che lo ricordi, cantalo piano, ovunque tu sia. In
modo che ti possa nutrire dall’interno. È davvero una canzone meravigliosa che ha fatto miracoli durante la Guerra della Patria e in particolare nella seconda guerra mondiale.

Fai una veglia di preghiera non-stop davanti al Signore Ma è giunto il momento, ed è questo, in cui i veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verità; Il Padre sta cercando coloro che lo adoreranno in quel modo.
Giovanni 4: 23

Vediamo se ci sono abbastanza persone disponibili e disposte a vegliare ogni giorno in preghiera. Il punto è che c’è sempre qualcuno designato a pregare. Non deve esserci un momento senza che qualcuno preghi per la nostra causa. Potremmo essere in centinaia a pregare ogni giorno, ma non deve esserci meno di una persona. Per ogni ora.

Cosa fare davanti al Signore?

Questi cinque punti sono sufficienti. Ricordo l’anno 1991. Quando stavano arrivando i
carri armati nemici, il nostro Danko gridò: Signore, fermali, fermali! E li ha letteralmente fermati. I carri armati uscirono dall’autostrada e il nemico bombardò i propri carri armati.
“Non puoi credere a ciò che accade quando una persona si affida a Dio, Dio e incredibile.” Pensa per un momento come abbiamo ottenuto la Croazia in senso fisico? Nello stesso modo avremo una Croazia vivente e personale, B&H, l’Europa e il mondo. Le persone diventeranno libere. Perché un Croato non può essere un Croato? Perché deve parlare sempre inglese? Ed evitare di usare le parole croate? Perché non è orgoglioso di essere un Croato e un Cattolico? Perché? Perché? Perché?

Attrarre nuovi difensori

Il prossimo passo sarebbe per ognuno di noi attrarre 10 nuovi “difensori”. Devi
pregare così efficacemente che dieci nuove persone desiderano questo stesso programma. Se ci sono dieci di voi, mi aspetto che attirerete un centinaio di nuovi difensori e se ce ne sono cento, assumo che ci saranno un migliaio di nuovi difensori. In questo modo diventeremo più grandi ed espanderemo la nostra rete in tutta la Croazia.

Proprio in questo modo ci stiamo collegando con tutti i popoli dell’Europa e del mondo, ma prima di tutto dobbiamo essere in prima linea in questa battaglia. “Questo è l’unico modo in cui può essere organizzata la difesa con la preghiera” Questa è una battaglia spirituale, quindi l’unica arma efficace e potente è la preghiera, non le armi fisiche. Inoltre, è inutile discutere, attaccare, trovare i colpevoli e incolpare gli altri e il nemico. Il fatto è che dobbiamo superare il loro male con il bene. Infatti, dobbiamo aiutarli a convertirsi. Devo prima convertirmi, per aiutare glialtri a convertirsi.


“No, vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo.”
Luca 13: 3

Ovaj članak je besplatan. Ako želite pročitati više sadržaja, odnosno cijeli časopis možete se ovdje pretplatiti za tiskano ili online izdanje.
Informaciju kako postati naš suradnik ili podupiratelj Zaklade hagioterapija dr. Tomislav Ivančić možete 
pronaći ovdje te tako pridonijeti razvoju hagioterapije i ostvarenju naše vizije.